Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla

Vai al menu di navigazione

Vai al contenuto

Login

Immetti

SEMINARISTI E SACERDOTI

Corsi e scuole di specializzazione per seminaristi, sacerdoti e religiosi

Ti trovi in: Home page > SEMINARISTI E SACERDOTI

SEMINARISTI E SACERDOTI

FORMARSI ALLE RELAZIONI E ALLA LEADERSHIP

Particolare importanza assume la formazione dei seminaristi, dei diaconi e dei presbiteri al ruolo di educatori. La vicinanza quotidiana dei sacerdoti alle famiglie li rende per eccellenza i formatori dei formatori e le guide spirituali che, nella comunità, sostengono il cammino della fede di ogni battezzato.
 (CEI, EDUCARE ALLA VITA BUONA DEL VANGELO Orientamenti pastorali dell’Episcopato italiano per il decennio 2010-2020, n. 34)

 

     
 
 

Un educatore ‘è colui che genera senza possedere, ama senza trattenere, si mette a fianco senza tirare’. E’ il modello educativo che Dio ha usato nell’educare il suo popolo, è lo stile di Gesù, vero Maestro e pedagogo. Sempre dagli Orientamenti Pastorali Gesù è presentato come modello (nn. 17-18): si prende cura dell’altro insegnando, si pone come autorità, prova compassione interpretando bisogni e attese, si dona per amore invitando gli altri a fare lo stesso. Dall’esempio di Gesù apprendiamo che la relazione educativa esige pazienza, gradualità, reciprocità distesa nel tempo. Non è fatta di esperienze occasionali e di gratificazioni istantanee. Ha bisogno di stabilità, progettualità coraggiosa, impegno duraturo (n. 25).
L’educare è parte dell’esercizio della carità pastorale,  e siamo giunti ad un tempo in cui questo servizio non può essere semplicemente delegato, ma va assunto con responsabilità, impegno e passione, unendo competenze teologico-pastorali con competenze psico-pedagogiche.


Lo stile di vita dei presbiteri italiani, apprezzato anche da molti che si sentono lontani dalla Chiesa, è connotato dalla prossimità: essi sono vicini alla gente, nelle esperienze di gioia e dolore, nelle case, nei luoghi di educazione, di lavoro e di ritrovo, negli ospedali e nelle case di riposo per anziani, nelle caserme, nelle carceri, nelle comunità di accoglienza di poveri ed emarginati.
(LA FORMAZIONE DEI PRESBITERI NELLA CHIESA ITALIANA Orientamenti e norme per i seminari, 2006, n. 20)

 

La RELAZIONE EDUCATIVA è il cuore del discorso educativo. Una relazione autentica, basata sulla reciproca libertà, sul dono, sulla gratuità, sulla passione, il desiderio e l’interesse,… sul modello consegnatoci da Gesù. 

Possiamo allora distinguere gli OBIETTIVI FORMATIVI nelle seguenti aree:
-    Obiettivi interpersonali: migliorare il proprio stile relazionale e comunicativo
-    Obiettivi intrapersonali: migliorare le proprie abilità emozionali (empatia, controllo, autostima,…) e affinare le proprie capacità ideative, promuovere la crescita spirituale
-    Obiettivi conoscitivi: consolidare e approfondire conoscenze inerenti all’ambito della pastorale giovanile, dell’evangelizzazione, della condizione giovanile, della progettazione pastorale, del lavoro in équipe.
-    Obiettivi progettuali: acquisire competenza e strumenti per progettare in équipe.
-    Obiettivi metodologici: acquisire metodi e strumenti per la gestione di un gruppo, delle sue dinamiche interne, della sua conflittualità.

 

 

SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE PER PRESBITERI, RELIGIOSI E INCARICATI LAICI

            

CREAtiv, in collaborazione con la Pontificia Università Lateranense (Roma) e la Villanova Univesity (Phidaldelphia, USA), gestisce una Scuola di Alta Specializzazione in Management Pastorale.

Le aree di studio sono le seguenti:
1. PROGETTARE I BISOGNI PASTORALI DELLA COMUNITA’ Analisi, diagnosi, progettazione per avviare e gestire un’impresa pastorale
2. GESTIRE E REPERIRE LE RISORSE ECONOMICHE Saper fare di più con minori risorse
3. COMUNICAZIONE STRATEGICA La cura delle persone e della comunità per una Chiesa missionaria e creativa
4. L’INNOVAZIONE NELLA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE E NEI PROCESSI ORGANIZZATIVI Saper comunicare per coinvolgere, responsabilizzare per lavorare in rete e suscitare appartenenza e partecipazione

Per maggiori dettagli CLICCA QUI per andare alla pagina dedicata nel sito dell'Università.

Iscrizione
ai corsi

Segreteria
organizzativa:

Creativ Formazione
via Rosmini 1, 42123
Reggio Emilia
tel. 0522-324686 0522-873011
fax 0522-360234
e-mail: formazione@creativ.it

Strabimbumbans

credits:e-project

I siti di creativ:

  • Creativ - il network delle idee
  • Iecr
  • animaeventi
  • creativ sociale
  • creativ menti
  • creativ educare
  • creativ learning method